Pietragavina Chardonnay – Petit Manseng

Un blend che sposa il carattere di due vitigni che insieme sono in grado di esprimere una grande gamma di sentori e sapori, incarnando i profumi delle nostre terre. Un vino bianco di grande abbinabilità che non delude gli amanti dei bianchi siciliani.

11.50

Peso 1.3 kg
Dimensioni 8 × 8 × 32 cm
Tipologia

Vino bianco biologico

Denominazione

IGP Terre Siciliane

Uve

Chardonnay e Petit Manseng

Annata

2018

Alcol

13%

Temperatura di servizio

8° – 10° C

Consumo ideale

2 – 3 anni

Capacità bottiglia

0,75 lt

Prezzo singola bottiglia

14.00 €

Confezione

6 bottiglie

2020 International organic wine award: Medaglia d'argento

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pietragavina Chardonnay – Petit Manseng”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Download PDF factsheet

Note degustative

Lo Chardonnay – Petit Manseng regala sensazioni di frutta fresca con note tropicali e sentori di fiori bianchi e gialli. Questo vino bianco dal colore giallo paglierino è caratterizzato anche da sbuffi di mineralità e speziatura con sfumature di gesso e pietra focaia. In bocca si presenta fresco e di facile beva, pur essendo un vino ben strutturato e corposo.

Il vitigno

Lo chardonnay è un vitigno originario della Francia dislocato nella zona della Borgogna e viene utilizzato per vinificare praticamente in tutte le regioni italiane. È in grado di offrire vini di spiccata acidità con grandi potenzialità d’invecchiamento. Il petit manseng è anch’esso un vitigno originario della Francia meridionale, quasi al confine con la Spagna. È caratterizzato da grappoli con acini piccoli ma dotati di una buccia spessa. In Italia è presente prevalentemente in Toscana, Lazio e Sicilia. Dalla loro unione abbiamo creato un blend unico e particolare che sprigiona tutte le potenzialità del terroir.

Caratteristiche

L’idea di mettere insieme due vitigni francesi coltivati nelle nostre terre deriva dalla ricerca di sapori nuovi e allo stesso tempo tradizionali perché il risultato è un vino fresco e minerale che esprime note esotiche ma anche locali come la margherita e la mimosa. Non poteva che diventare il nostro vino bianco più prestigioso, il quale ha anche recentemente ricevuto la medaglia d’argento al concorso internazionale dei vini biologici.

Consigli

Un blend fresco e intenso come il nostro Pietragavina va a nozze sulle vostre tavole d’estate con i sapori mediterranei. Noi ve lo consigliamo con le caserecce al tonno, melanzane e mentuccia, un delizioso primo piatto siciliano, che unisce alcuni dei sapori più tipici dell’isola (qui la ricetta).