Vini da bere in inverno: i migliori della stagione

Cosa c’è di meglio di una poltrona davanti al camino, un libro in mano e un bicchiere di vino?

Con il primo freddo si ha solo voglia di chiudersi in casa al calduccio e degustare un buon calice. Per godersi al meglio il paesaggio all’esterno, bisogna scegliere il vino adatto.

I migliori vini siciliani sono quelli che garantiscono un ottimo accostamento ai piatti tipici del momento, realizzati con verdure di stagione, carni pregiate e formaggi.

Vini da bere in inverno da pasto

Ecco i principali vini da abbinare ai piatti tipici di questa stagione.

Cabernet e piatti di carne

In inverno i piatti in tavola cominciano a riempirsi di carne rossa, arrosti e grigliate.

Uno dei vini da bere in inverno è Il Cabernet, un vitigno decisamente esuberante e con aromi di forte identità.

Si presta a molti abbinamenti ma uno principe è sicuramente la carne. Perfetto, dunque da abbinare a portate sostanziose perché nonostante il corpo sia importante riesce ad amalgamarsi bene con le pietanze.

Il Nero d’Avola e pesce

Il Nero d’Avola è il re dei vitigni a bacca rossa della Sicilia grazie alle sue doti di eleganza, sontuosità e carattere.

É un vino versatile e di grande abbinamento, con un equilibrio sorprendentemente spiccato. É perfetto per accompagnare i piatti di pesce e anche tutte le ricette siciliane.

Vini da bere in inverno: quali degustare

In inverno è piacevole anche sorseggiare un vino, da soli o in compagnia. Ecco i vini perfetti.

Castagne e Syrah

Grigliate sul camino o bollite, le castagne sono il miglior comfort food in assoluto. Abbinate con il Syrah, di cui in Sicilia troviamo moltissime etichette DOC, renderanno il vostro dopo cena unico e molto rilassante.

Il Petit Manseng

Il Petit Manseng, frutto di una vendemmia tardiva, è perfetto per accompagnare aperitivi e dessert. É un vino dolce, dai sapori e dai profumi intensi e complessi, soprattutto da fine pasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.